Troppa Fortuna è il candidato IBBY Italia per la Honour List 2012

Troppa Fortuna è il candidato IBBY Italia per la Honour List 2012

Notizia dell’ultimo momento da cui ci dobbiamo ancora riprendere: Troppa Fortuna, nella traduzione di Mirella Piacentini, è stato selezionato per rappresentare l’Italia nella IBBY Honour List 2012.

Un’ora fa la telefonata che ci comunicava la grande notizia di cui eravamo totalmente all’oscuro: dalla rosa di candidati composta in base a segnalazioni provenienti da biblioteche, librerie, associazioni culturali, è stato scelto il romanzo di Hélène Vignal nella versione di Mirella Piacentini per rappresentare l’Italia nella categoria “miglior opera tradotta”.

Troppa Fortuna entrerà a far parte di una mostra itinerante che girerà tutto il mondo e terminerà alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna nel 2013. E’ ovviamente un grandissimo onore per noi e questa candidatura ci coglie di sorpresa ancor di più alla luce del fatto che i precedenti candidati erano grossi editori (Giunti, Feltrinelli, Fabbri).

Mentre ci riprendiamo dallo choc, ringraziamo chiunque abbia segnalato Troppa Fortuna. La gentile signora che ci ha telefonato ha concluso dicendo: “Complimenti, avete fatto un ottimo lavoro”.
Mirella, complimenti davvero, sono tutti per te!

Tags:
,
6 Comments
  • Amneris Di Cesare
    Posted at 09:19h, 22 Ottobre Rispondi

    Brave brave brave!

    • Sara
      Posted at 11:34h, 22 Ottobre Rispondi

      Grazie Amneris! Ma è stata brava soprattutto Mirella, noi lo sapevamo, chissà che con questi riconoscimenti si convinca anche lei!

  • Matteo
    Posted at 11:15h, 22 Ottobre Rispondi

    Ma ragazzi, qui è roba da “sprizzarci” per mesi e mesi! Fantastico! Possono mettercisi territori aridi, stagioni secche e inconcludenti, piogge torrenziali e tempeste, ma contro i buoni semi c’è poco da fare. Prima o poi qualcuno viene fuori e dà vita a bellissime piantine che danno vita a frutti dolci e gustosi. E’ il momento di assaporare gente (e tifare come i matti). La Vignal che dice? 🙂 Complimenti a Mirella per la voce che ha dato alla piccola protagonista, a Sara per la scelta (non ne toppa una ‘sta ragazza!) e a Camelozampa tutta che ci crede sempre. 🙂

    • Sara
      Posted at 11:36h, 22 Ottobre Rispondi

      Grazie Matteo :*
      La Vignal non ha ancora detto niente, ho scritto ieri ai suoi editori francesi che, essendo specializzati in libri per ragazzi, sicuramente sanno della portata di ciò di cui stiamo parlando!
      Appena mi rispondono lo riporto qui, promesso!

  • Caterina
    Posted at 17:12h, 23 Ottobre Rispondi

    evviva evviva evviva!!!!

    • Sara
      Posted at 21:56h, 25 Ottobre Rispondi

      Grazie Caterina!
      Tu l’hai appoggiato in “tempi non sospetti”!

Post A Comment